Come decorare la propria camera da letto nel migliore dei modi

di | Agosto 7, 2019

Molto spesso riversiamo energia (e denaro!) nella decorazione degli spazi comuni, pensando che nessuno veda la nostra da letto principale, dal momento che viene utilizzata soltanto per dormire. Cambiare questa convinzione è fondamentale: la camera da letto potrà essere uno spazio completo, se si applicano alcuni semplici – ma significativi – cambiamenti. Ecco tutto ciò che puoi fare per migliorare il tuo personale ambiente.

Partire dalle basi: come migliorare la propria camera da letto

Se hai già scelto un letto per la tua camera, parti con il piede giusto, ma se hai approfittato delle pulizie di primavera hai deciso di privarti del tuo vecchio materasso, è il momento di comprarne uno nuovo. Stai pensando di passare al memory? Fallo. Vuoi aumentare considerevolmente le dimensioni del tuo materasso? E’ il momento di farlo. Sull’onda dell’entusiasmo per il nuovo inizio, aggiorna le tue lenzuola: utilizza nuove lenzuola, coperte e cuscini, e considera la possibilità di mescolare e abbinare i modelli per creare un effetto estetico assolutamente attrattivo.

E non è finita qui: la seconda cosa da fare è valutare il tuo spazio nell’armadio: se non può contenere tutto il tuo guardaroba, avrai bisogno di un ripostiglio sotto forma di comò, ma ciò che ha funzionato nella tua vecchia camera da letto potrebbe non funzionare nel tuo nuovo spazio; non caricare la tua camera da letto con mobili solo perché già li possiedi: organizzare prima il tuo nuovo armadio, poi valuta ciò di cui hai ancora bisogno per riempire la tua nuova camera. E se hai paura per gli spazi, utilizza tutte quelle aree – come lo spazio sotto al letto – per guadagnare terreno!

Con il letto e i mobili a posto, potrai prendere in considerazione i trattamenti per le finestre; sapendo quando il sole colpirà la tua camera e, saprai anche quando è necessario far penetrare la la luce del giorno.

Aggiungere nuovi dettagli nella propria stanza

Le basi sono pronte, ora aggiungi un po’ di smalto. Per ottenere un effetto raffinato, puoi provare un pouf o una panca in pelle, o potresti utilizzare una tappezzeria di un colore che completa o contrasta con i colori già presenti nella stanza. Non solo: usare queste soluzioni estetiche potrà offrirti anche nuovo spazio per contenere materiali, se hai problemi di capienza nella vostra camera.

Posiziona un comodino su entrambi i lati del letto, in modo da creare simmetria ed equilibrio (oltre un posto per appoggiare la tazzina di cappuccino al mattino); per una stanza di versione moderna, usa un paio di tavolini con uno stile funzionale agli altri mobili della stanza, ma che non si abbina perfettamente: riusciranno ad avere una luce particolare tra tutti i mobili della stanza.

Pensa, inoltre a un’illuminazione aggiuntiva: l’illuminazione dell’ambiente, sotto forma di lampade da tavolo, potrà creare un’atmosfera rilassante all’interno della tua stanza.

Rendere la propria camera da letto un capolavoro

L’ultima fase da seguire per migliorare la propria camera da letto è l’utilizzo di dettagli che la renderanno un capolavoro: una delle maggiori tendenze del design della camera da letto è la testiera imbottita: con la sua accoglienza e con il suo prodigio estetico, una testiera è fondamentale per il proprio letto.

Ma non è finita qui: un’altra tendenza degna della propria camera è l’utilizzo di carta da parati con motivi audaci, che dà alle pareti un’opulenza che la vernice non può eguagliare. Scegli un design elegante con un appeal particolare o un motivo grafico carico di personalità ma, per mantenere l’aspetto elegante, bilancia la carta da parati vibrante con arredi neutri, in modo da creare dinamismo ed equilibrio.

Tutti amano l’idea di avere una TV in camera da letto, ma uno schermo da 55 pollici che domina una parete può rovinare un’estetica di design di lusso. Ma se non vuoi rinunciare alla tua televisione personale, ecco una soluzione facile: nascondi in un mobile a parete la tua TV, in modo da non sacrificare né la tua voglia di televisione né il desing.

Per ottenere uno spazio dove ci si potrà trovare in un vero e proprio stato di relax, porta un comodo divano o un’elegante chaise lounge per leggere o riposarti: stendi un comodo tappeto per lo yoga mattutino o la meditazione e completa lo spazio con un camino caldo e luminoso. A questo punto la tua stanza sarà molto più che una semplice camera da letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *